Una lavagnata al giorno: febbraio 2011

domenica 20 febbraio 2011

Lavagna magnetica virtuale per poeti

Nel sito kids.magpogames.com si posso realizzare e condividere poesie (in lingua inglese). Cliccando su Play ci ritroviamo la seguente scelta lessicale:
1) Kids Kit
2) First Words
3) Best Friends
4) Storymaker.
A questo punto compaiono da una parte una sorta di "lavagna magnetica virtuale", dall'altra una serie di etichette da trascinare sulla lavagnetta per comporre un testo poetico.

Share

domenica 13 febbraio 2011

British Museum

Nel sito del British Museum (www.britishmuseum.org) c'è la sezione Young Explorers in cui abbiamo le seguenti attività:
  1. Create
  2. Play
  3. Discover (segnalo Museum Explorer, per criteri geografici e per area tematica).

Fra i giochi dell'area Play, segnalo The Great Dig, che consente di fare una sorta di scavo a caccia di reperti del museo:


La sezione "Web resources" rimanda a diversi siti esterni collegati:
Share

Giochi matematici on line

Oswego City School District (www.oswego.org) propone giochi matematici on line (datati al 2002).
Ecco i link:
resources.oswego.org/games/mathmagician/cathymath (si trova la videata che si vede sotto: cliccando sulle diverse etichette si approda ai diversi giochi),
resources.oswego.org/games (si trova l'elenco di tutti i giochi presenti).

Share

Giochigratisenigmisticaperbambini

Schede di lavoro, flashcards e attività varie si trovano nella pagina del sito www.giochigratisenigmisticaperbambini.com dedicata alla Scuola Primaria.
Le risorse sono tante, per darne un'idea fornisco non una screenshot ma un collage:

Share

domenica 6 febbraio 2011

Il fregio del Partenone

Ma come aveva fatto a sfuggirmi fino a ieri?
Tramite il sito del Museo dell'Acropoli (http://www.theacropolismuseum.gr) sono approdata al sito www.parthenonfrieze.gr con attività e giochi on line sul fregio del Partenone.
Questo post è un appunto veloce prima di andare a fare la spesa...

Share

Risorse dal sito di una scuola inglese

springfield.web6.devwebsite.co.uk
Il sito della Springfield Lower School di Bedford ha un'home page molto gradevole. Cliccando sulla celletta "Pupil's Area" ci ritroviamo le seguenti opzioni:
1) Link utili per aiutare nei compiti a casa
2) il Portale dei Giochi (che rimanda a games.e4education.co.uk)
3) La piattaforma e-learning,
4)   Education City (www.educationcity.com).

www.bbc.co.uk/schools/ks1bitesize/literacy
A noi ora interessa particolarmente il Portale dei Giochi che conduce a una sere di risorse della rete, scandite per fasce d'età (4-7, 7-11, 11+). Vi troviamo:
- English Games (fra cui, per la prima fascia, particolarmente interessanti sono quelli di www.hgfl.org/coconut e di bbc.co.uk/schools/ks1bitesize/literacy),
- Maths Games (fra cui, per la prima fascia, segnalo www.bbc.co.uk/schools/ks1bitesize/numeracy),
- Science Games,
- Art Games,
- Fun Games,
- ICT Games.
Ecco, non posso proseguire la rassegna perché mio figlio 3enne vuole giocare con uno dei giochi visti di sfuggita mentre frugavo... Share

mercoledì 2 febbraio 2011

Segnalazione bibliografica: Media Education in Action

Lo scorso anno scolastico la mia seconda (attuale terza) partecipò a un'iniziativa propostaci dalla Dott.ssa Maria Ranieri dell'Università di Firenze: un webquest sugli adolescenti digitali.
Fu un percorso molto interessante e coinvolgente per svolgere il quale, per due ore a settimana, effettuavamo una vera transumanza dalla sede staccata in cui per rotazione triennale ci trovavamo (e in cui mancava la connessione) alla sede centrale.
Gli alunni hanno potenziato le competenze digitali che possedevano e ne hanno acquisito di nuove, imparando a usare nuovi strumenti (come il software XMind, perché fino a quel momento usavamo soltanto CMap), a riflettere" sulla tematica degli adolescenti digitali nonché a "metariflettere" sul proprio operato.
Attività individuali, attività di gruppo, diverse tipologie di testo da produrre, relazioni da fare in pubblico... questa soltanto una parte di ciò che si è fatto grazie al percorso. Per la documentazione scegliemmo di utilizzare il blog che avevamo aperto l'anno precedente: primaeetecnologia.blogspot.com.
Ora è uscito il libro in cui Maria Ranieri e Alberto Parola affrontano la tematica della Media EducationMedia Education in Action. A Research Study in Six European Countries, Collana: Strumenti per la didattica e la ricerca, Firenze University Press.
Ecco alcune parti scaricabili in pdf:
- Indice dei contenuti: www.fupress.com/Archivio/pdf/4604.pdf (immagino che la nostra esperienza faccia parte del Chapter 6 - «To be or not to be…digital teens?». A Study on the Development of Critical Thinking Skills of Adolescents),
- Introduzione: www.fupress.com/Archivio/pdf/4605.pdf.
Per la prenotazione del libro: www.fupress.com/pubblicazioni/carrello.asp.
L'ho ordinato stamane, non vedo l'ora di leggerlo. Share