Una lavagnata al giorno: agosto 2011

martedì 30 agosto 2011

Crea la tua "learning activity"

DocsTeach (docsteach.org/tools) è curato da The National Archives Experience (www.archives.gov/nae), permette di creare (previa registrazione gratuita) delle attività interattive o di usarne di altrui.
Si va dalla semplice sequenza alla focalizzazione su dettagli al creare connessioni al mappare la storia all'interpretazione dei dati al soppesare elementi opposti. Attività che si presentano anche come adatte alla LIM, soprattutto per via di una spiccata componente manipolativa.
Ecco la schermata iniziale con le opzioni:

Share

Citizen Game

www.icivics.org
ICivics (www.icivics.org) è un sito educativo in cui bisogna iscriversi (anche tramite Facebook) per poter svolgere le attività come gli interessanti giochi.
Nell'immagine accanto, il mio personaggio (che ha un nome di default scelto tra una serie di possibilità) è al primo gradino della sua carriera come volontario che si dedica alla causa dei cani randagi.
In apparenza si tratta di una perdita di tempo (Ma come, non è più utile farlo di persona?), in realtà serve con gli alunni per promuovere una certa sensibilità su tematiche quali volontariato, ambiente, diritti civili, divisione dei poteri (legislativo, esecutivo e giudiziario), competenze finanziarie.
Essendo in inglese, si presta soprattutto per il CLIL.

Share

Mappe mentali plastiche

think.ajsands.com
Su think.ajsands.com, previa registrazione gratuita, si possono creare delle veloci mappe mentali molto "plastiche", in cui il trascinamento dei nodi ha una sua curiosa fisicità (se non si prova non si può capire).
Purtroppo però le mappe che si possono realizzare sono spartane: al di là della personalizzazione dei colori degli elementi (sfondo, connessioni tra nodi, nodi e testo) non c'è altro... non un link, non un'immagine... o sono io ad avere una visione ridotta?
La mappa realizzata si può salvare in formato immagine.
Share

Exploratree



www.exploratree.org.uk
Exploratree (www.exploratree.org.uk) è una risorsa che da tempo ho fra i Preferiti.
Ma oggi ho pensato di "googlare" fra le pagine in Italiano (per vedere se esistessero già segnalazioni di carattere didattico, onde evitare ripetizioni), vedendo che tale webware è trattato su www.innovascuola.gov.it, a cui rimando per il dettaglio.
Ci sono percorsi guidati per realizzare mappe e schemi, come questo che - con l'obiettivo di guidare all'analisi di situazioni - ricorre alla metafora del semaforo.

Share

Flashcards con Quizlet

quizlet.com/6275494/capitelli-flash-cards/
Con quizlet.com si possono creare rapidamente dei quiz, anche con l'uso di immagini.
Intanto serve la registrazione, che si può fare mediante il proprio account Facebook senza scervellarsi per nuovo userid e nuova password.
Vanno associati due elementi (testo e testo o testo e immagine). Quindi si effettua l'embed dell'oggetto didattico creato scegliendo una di queste 3 modalità:
  1. flashcards: una veloce presentazione,
  2. learn: bisogna digitare la giusta didascalia
  3. scatter: bisogna associare gli elementi corrispondenti usando il drag and drop.
Ecco un video (in inglese) che presenta il servizio.
Quella che si vede sotto è una mia prova.


Share

lunedì 29 agosto 2011

Lettere artistiche

diegocare.wordpress.com
Diegocare* è un docente di Lettere che ha creato, nell'Ottobre 2009, il blog diegocare.wordpress.com ricco di materiale (destinato agli alunni) davvero particolare, su tutte le materie d'area umanistica.
Infatti quelle che vengono condivise sono delle vere e proprie opere d'arte.
Diego ricorre a un forte impiego dello "stile visuale", caratterizzato da:
  • mappe mentali (credo siano fatte a mano, meravigliose): complete e da completare, colorate e in bianco e nero... persino dinamiche come questa sulla Guerra fredda,
  • schemi in cui si utilizzano simboli evocativi (come quello sulle preposizioni).
diegocare.wordpress.com/grammatica/
La metafora della piantina della casa, le associazioni di simboli a concetti... si tratta di metodi che utilizzo pure io, ma sicuramente in modo molto meno artistico!

* = Dal blogroll ricavo che il docente in questione è Diego Carestiato  (www.acceleramente.it).

Share

Enea


eneaportal.unile.it
Tempo di pensare alla mia futura prima... di nuovo Epica. Questo link è nelle bozze da mesi, è ora di riesumarlo e di farlo emergere.
Il sito del Progetto "Sul Cammino di Enea" (eneaportal.unile.it/progetto) offre materiale interessante fra cui la rappresentazione visiva del Percorso di Enea e una visita virtuale ai luoghi coinvolti.
Share

Ara Pacis

www.arapacis.it
All'Ara Pacis (it.wikipedia.org/wiki/Ara_Pacis) sono legata per via di un bellissimo corso monografico di Archeologia e Storia dell'Arte romana sull'autorappresentazione di Augusto (cfr. Zanker).
Il sito del monumento è www.arapacis.it; qui si può fare una visita virtuale, al momento incompleta: www.arapacis.it/sede/visita_virtuale/interno.


Share

Visualizzare dati...


Una breve rassegna - sotto forma di tabella - di software e di webware utili per la raffigurazione di dati sotto forma di carte tematiche o di grafici, in qualche caso anche interattivi.


Carte tematiche

geocommons.com
www.ammap.com

www.socialexplorer.com
crowdmap.com
www.imapbuilder.com




Grafici
visualization.geblogs.com
www.amcharts.com





Share

Sullo storyboard

Delle slide sullo storyboard (che cos'è, come si fa, con che cosa si fa) si trovano qua (cliccando si scarica direttamente il ppt): homes.dico.unimi.it/~trapani/smm_ppt/05_storyboard.pptSono state realizzate da Paola Trapani del Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Milano.
homes.dico.unimi.it/~trapani/smm_ppt/05_storyboard.ppt
Nell'ultima slide troviamo anche alcuni suggerimenti pratici: con quali software si possono realizzare storyboard? Vengono citati alcuni software con i relativi link:

  1. Storyboard Paper PDF Generator (incompetech.com/graphpaper/storyboard),
  2. Pencil (www.pencil-animation.org),
  3. Springboard www.newfreedownloads.com/Screenshot-Springboard.html),
  4. CreaToon (www.creatoon.com),
  5. Storyboard Tools 1.7.4 (www.newfreedownloads.com/Multimedia-Graphics/Image-Editors/Storyboard-Tools.html),
  6. Plastic Animation Paper (plasticanimationpaper.dk),
  7. Directors Boards (mac.softlandmark.com/business_and_finance/Directors_Boards_Free_Info.html),
  8. Story Planner (www.toonz.com),
  9. StoryBoard Pro (www.atomiclearning.com/k12/storyboardpro),
  10. Toon Boom Storyboard (www.toonboom.com/products/storyboard/trial.php).




Share

Newsmap

newsmap.jp
Si presenta quasi come un'infografica la mappa delle notizie recenti, consultabile per nazione (nell'immagine vediamo le notizie delle testate italiane) e/o per argomento (ogni colore corrisponde a una categoria).
Su newsmap.jp.


Share

venerdì 26 agosto 2011

Colori

www.color-hex.com
Un utile servizio dedicato ai colori è quello di www.color-hex.com, che fornisce, sul colore scelto, informazioni e codici da utilizzare.

Edito il 30 Agosto: l'ho appena utilizzato per avere le informazioni in modo tale da uniformare i colori dello sfondo di Blogger e quelli dell'intestazione fatta su PPT...

Share

Web-2-point-0-for-teachers

www.protopage.com/web2point0forteachers
Un altro sito che funge da ottimo repertorio indicizzato di risorse è www.protopage.com/web2point0forteachers, strutturato per tipologia di risorsa (dagli strumenti per i video ai learning object).
Non c'è altro da dire se non invitare a frugare.

Share

Financial Literacy for Kids

www.wellsfargoadvisors.com, Financial literacy for kids
Sono approdata a questo sito cercando un vecchio amico, lo segnalo perché è una risorsa particolare e carina.
Si tratta di Financial Literacy for Kids proposto dalla compagnia finanziaria californiana Wells Fargo Advisors  (www.wellsfargoadvisors.com). Il link diretto al gioco è www.mysavingsquest.com.
Poiché è preponderante la componente "Ascolto", in Italia credo che si possa usare per il CLIL nelle scuole superiori, al limite in terza media. Si crea un personaggio che dovrà gestire il proprio budget imparando a risparmiare. Una cosa utile, in questi tempi di crisi!


Share

giovedì 25 agosto 2011

Visite virtuali: farne e crearne

photosynth.net
Segnalo questa risorsa anche se l'ho usata soltanto in modalità fruizione e non ancora in modalità autore: in effetti si presta a un doppio utilizzo.
Avete presenti le visite virtuali che possiamo fare nella Cappella Sistina virtuale (segnalata in questo vecchio post - cfr. anche questo post)?
Si possono visitare virtualmente altri luoghi ma anche creare ricostruzioni analoghe su Photosynth (photosynth.net) che richiede l'iscrizione mediante account con Windows Live ID. Share

mercoledì 24 agosto 2011

Erickson e LIM

Si sa già che la casa editrice Erickson dedica una sezione del sito alla didattica con la LIM (www.erickson.it/Pagine/Promo-LIM): qui troviamo elencati i titoli dedicati espressamente a questo strumento come il bellissimo Percorsi di scrittura con la LIM 1 -  Costruire e analizzare testi e storie in gruppo di Ivan Sciapeconi ed Eva Pigliapoco, che custodisco gelosamente nella mia biblioteca aspettando l'ora di usarlo con mio figlio (ma, chissà, potrebbe servire anche in prima media con qualche alunno).
Ora segnalo che è possibile scaricare un pdf gratuitamente: consiste nella parte iniziale d
Bisogna cliccare, nella pagina linkata sopra, su:
Scarica la guida gratuita "Didattica attiva con la LIM".
Vi si trovano contributi tratti da due libri sulla LIM, uno di Francesco Zambotti e uno di Giovanni Bonaiuti (i cui titoli ho segnalato a suo tempo in questo post).
In calce al pdf in questione c'è una rassegna di titoli ericksoniani contenenti materiali per la LIM, fra questi compaiono due dei miei tre kit (manca Impariamo l'analisi logica che dev'essere sfuggito ai redattori forse perché i materiali LIM sono stati inseriti soltanto nella ristampa).

Share

martedì 23 agosto 2011

Shorething


Click here to visit RNLI Shorething
Shorething è uno dei tanti servizi con cui si creano comics online; lo si trova nel sito della Royal National Lifeboat Institution (www.rnli.org.uk).
Non occorre registrarsi: si inserisce il proprio indirizzo e-mail per ricevere un'e-mail con due link: alla pagina in cui editare e alla pagina in cui visionare  il lavoro che resta comunque modificabile.
Ecco quello che ho improvvisato adesso, d'atmosfera balneare perché mi accingo ad andare in spiaggia.
Shorething su www.rnli.org.uk


Share

Cucinalo! Elogio della cucina.

Personalmente ho iniziato a cucinare con una certa serietà a 17 anni. Essendo vegetariana per scelta fin da bambina, avevo bisogno di sperimentare nuovi modi di preparare "la solita verdura" rispetto a quelli tradizionali, visto che la mia regione non è certo nota per la cucina a base di verdura (basta vedere l'Odissea).
Cucinare è anche un'attività che ho riscoperto con nuova lena insieme a mio figlio, che ama mescolare e manipolare. Proprio oggi abbiamo fatto uno sformato di zucca, mentre nella fotografia accanto lui sta mischiando gli ingredienti di un'insalata particolare.
Amo le ricette (ma solo quelle vegetariane) del mio autore preferito Manuel Vàzquez Montalbàn e sono incuriosita dal fatto che un noto critico gastronomico abbia il mio cognome (Enzo Vizzari).
Ma veniamo alla didattica, dopo questa digressione personale.
cookit.e2bn.org
A scuola uso le ricette (ma solo a livello... testuale)  in situazioni particolari:
- in Geografia, talvolta, per confronti sull'alimentazione delle diverse nazioni,
- in Antologia quando si affronta il testo regolativo,
- in Grammatica quando si fa, in analisi logica, la distinzione fra complementi di modo (pennette all'arrabbiata), di mezzo (pasta al forno) e di unione (spaghetti con le vongole): a quel punto chiedo agli alunni di sfogliare i ricettari di casa o di consultare i genitori per scrivere e classificare i nomi dei piatti.
Per cui mi fa felice trovare un sito didattico dedicato alla cucina: Cookit! (cookit.e2bn.org), collegato al noto www.e2bn.org.
Nella sezione Activities vediamo le seguenti proposte (per qualcuna bisogna iscriversi):
  1. Cookit Creator (realizza ricette multimediali),
  2. Food Groups (gioco sulla piramide alimentare),
  3. Menu Maker (realizza menu in modo guidato),
  4. Picture Teller (illustra delle ricette).
Un sito davvero gustoso.





Share

lunedì 22 agosto 2011

Altra miniera: Web2educationuk

web2educationuk.wetpaint.com
Ora vediamo un sito del genere del wiki cooltoolsforschools.wikispaces.com (segnalato in questo post), ossia con una pagina dedicata a ogni "tipologia di prodotto", dal video alla mappa mentale.
Si tratta di Web.2.educationuk (web2educationuk.wetpaint.com): alcune risorse già le abbiamo viste e segnalate, ma frugate e frugate, ci sono sempre nuovi siti e webware!



Share

Mappa dei siti didattici britannici

Ho sempre avuto un debole per i siti didattici inglesi, ma in questi giorni ho trovato delle miniere in siti che lasciavano intendere esistesse una sorta di rete di portali legati a determinate aree geografiche.
Così mi sono fatta una certa idea, sia grazie ai link del sito base, il buon www.e2bn.org/tandl abbondantemente citato oggi, sia grazie a un elenco fornito qua a proposito dei 9 facenti parte del "Regional Broadband Consortia": www.wmnet.org.uk/index.
Per amor d'ordine, ho sistemato in una tabella ma, per una visualizzazione geografica, ho realizzato un Glog di cui faccio l'embed.
Man mano che scoprirò nuovi siti inerenti aggiungerò i link sia qua che nel Glog.
Dopo aver fatto il Glog ho avuto più elementi per fare ulteriori ricerche che mi hanno portata a una mappa interattiva del National Education Network (www.nen.gov.uk) che, vista prima, mi avrebbe evitato il Glog!





Learning and Teaching Scotlandwww.ltscotland.org.uk
Northern Grid for Learningwww.northerngrid.org 
Cumbria and Lancashire Education Onlinewww.cleo.net.uk 
Yorkshire & Humber Grid for Learningwww.yhgfl.net
West Midlands www.wmnet.org.uk
East Midlands Broadband Communitywww.embc.org.uk
South West Grid for Learning Trustwww.swgfl.org.uk
South East Grid for Learningwww.segfl.org.uk
East of England Broadband Network
(Learning Grid for the East of England)
web.e2bn.net 
London Grid for Learningwww.lgfl.net 
National Grid for Learning Cymruwww.ngfl-cymru.org.uk
London Grid for Learningwww.lgfl.net 
National Grid for Learning Cymruwww.ngfl-cymru.or
Education Network for Northern Irelandwww.c2kni.org.uk
National Education Networkwww.nen.gov.uk

Share

Che cosa indossare

www.yhgfl.net
Si sa, se non si conosce la Geografia si rischia di mettere in valigia i capi d'abbigliamento sbagliati! What to wear è una risorsa del sito YHGfL (Yorkshire & Humber Grid for Learningwww.yhgfl.net) in cui per ogni località proposta bisogna scegliere i capi d'abbigliamento adatti.
Il gioco è un swf (what_to_wear.swf), quindi scaricabile  e utilizzabile nel software LIM.
Dalla pagina linkata (a cui rimando) si possono scaricare il pdf della guida (in inglese) e il file notebook con le immagini.
Nel sito c'è anche una sezione dedicata ai giochi: Games.

Scoperto tramite il già segnalato www.e2bn.org. Share

Francese chez Mimi

www.ltscotland.org.uk/c4modernlanguages/mimi
Non è che le risorse accattivanti per la didattica del Francese siano tante. Ne ho appena trovata una che mi pare deliziosa: Chez Mimi, a cura del Learning and Teaching Scotland (www.ltscotland.org.uk): una casa che presenta una serie di finestre e di oggetti su cui cliccare.
Nonostante si tratti di un percorso destinato a ragazzi anglofoni, offre delle attività agevoli anche per gli Italiani. Suggerisco l'attività legata al meteo, veramente utile sia per la Geografia sia per un ripasso del lessico specifico.


Share

Attività sui materiali

L'interfaccia di questo sito non mi è nuova ma non ne trovo traccia in questo mio blog. Nel dubbio, segnalo adesso il sito www.museumnetworkuk.org, che dedica una bellissima sezione (Materials) ai materiali e agli oggetti che troviamo in home page: animali, legno, pietra, argilla pittura, metallo, compositi.
Cliccando sull'immagine relativa a ciascun materiale, ci ritroveremo una serie si risorse, dai giochi online (di carattere manipolativo, per cui particolarmente adatti alla LIM) alle attività didattiche. L'indice del sito è fornito nell'accurata quanto ordinata Sitemap.
www.museumnetworkuk.org

Share

Indovina che cosa?

Tramite il sito segnalato nel post precedente, www.e2bn.org, sono approdata a un gioco proposto da Tyne & Wear Archives & Museum (www.twmuseums.org.uk), ossia "Guess what - Archaology".
C'è qualche sezione teorica unitamente a 3 attività pratiche: simulazione di scavo (come nell'immagine), stratigrafia, restauro di 4 reperti fittili.
www.twmuseums.org.uk/schools/guesswhat/archaeology
Attività analoghe sono nello stesso sito:


Avevo già segnalato questo sito in questo vecchio post, ma all'epoca questo gioco archeologico o non c'era o mi era sfuggito. La pagina dei giochi è www.twmuseums.org.uk/funandgames.


Share

Il repertorio di E2BN

Delle scatole virtuali di Museum Box avevo già parlato in questo post. Oggi vedremo altre risorse fornite dallo splendido sito di E2BN (www.e2bn.org), ossia “Learning Grid for the East of England”.
Intanto un webware analogo a Museum Box è Discovery Box (discoverybox.e2bn.org), che consente ugualmente di allestire delle cassettiere virtuali.
Ma vediamo le risorse fornite dal sito in questione nella pagina apposita (www.e2bn.org/tandl). L'indice è interessante: si seleziona per materia e per livello scolastico secondo il sistema della battaglia navale :).
www.e2bn.org/tandl 
Se per esempio clicco su History + KS3 mi ritrovo questa schermata con link a risorse interne ed esterne al sito:



Share

sabato 20 agosto 2011

Giochi didattici scaricabili

www.byterealms.com
Byte Realms (www.byterealms.com) fornisce giochi educativi per adulti e per ragazzi liberamente scaricabili con cui possiamo, fra l'altro: dirigere una piantagione (!), costruire montagne russe ultramoderne, gestire un'agenda. L'interfaccia è in spagnolo. Da tenere d'occhio. Share

Castles 3D

www.timeref.com/castles.htm
Il sito www.timeref.com si propone di analizzare la Storia inglese dai tempi di Alfredo il Grande attraverso la conquista normanna e fino all'inizio dell'era Tudor.
Lo fa da diverse angolature, fornendo linee del tempo, alberi genealogici e mappe interattivi, riproduzioni tridimensionali dei castelli inglesi (www.timeref.com/castles.htm) e molto altro.
Naturalmente è in inglese.

Share

mercoledì 17 agosto 2011

Didattica dell'Italiano L2

In.IT (www.initonline.it) è un periodico quadrimestrale della Guerra Edizioni (www.guerraedizioni.com) di Didattica dell'Italiano L2.
È possibile ricevere il periodico gratuitamente via e-mail inserendo l'indirizzo nell'apposito spazio, oltre che scaricare i pdf degli arretrati, come si vede dalla videata dell'home page. Nei diversi numeri di questo periodico davvero ben fatto troviamo aspetti normativi, proposte didattiche, recensioni, segnalazioni.
www.initonline.it

Share

martedì 16 agosto 2011

Due archivi virtuali

Linko qua due archivi virtuali in senso "moderno" del termine (perché ancora ci sono sedicenti archivi virtuali che semplicemente hanno qualche immagine statica con didascalia).
Quando troverò siti analoghi li inserirò in calce alla presente tabella. Questo è pertanto un post in fieri.

www.exploratorium.edu

Si naviga scegliendo l'ambito disciplinare.

www.digitalvaults.org

Segnalo la possibilità di manipolare gli oggetti scegliendo quale mettere in rilievo.


Share

Notaland

Notaland (notaland.com) consente di creare e condividere dei notebook, una sorta di cartella personale on-line su cui riversare   immagini, testi, documenti eccetera.
Se ne può fare un uso didattico associando testi e immagini (ma non solo) relativi a personaggi ed eventi.
Frugando nel web ho notato che qualche scuola italiana ne fa uso: vedere i notebook condivisi dal docente di Matematica Carlo Reda (notaland.com/carloreda).

Share

Kerpoof per cartoni online

Interessanti i macabri repertori che offre Kerpoof (www.kerpoof.com) per realizzare cartoni animati on-line.
Per la registrazione dei ragazzi serve il controllo parentale.
Ho effettuato una ricerca su Google per vedere se l'avesse segnalato in precedenza qualche collega blogger... e infatti vedo che di questo servizio on-line ha parlato qualche tempo da Brunella Beato (brunella-beato.blogspot.com/2011/03/kerpoof-i-fumetti.html).
Una risorsa da sperimentare con gli alunni di sicuro!
Share

Parole-chiave su immagine

www.piclits.com
Piclits (www.piclits.com) consente di inserire delle parole attinenti all'immagine su cui si stagliano. Ciò può essere fatto sia per drag and drop di quelle, inglesi, preesistenti (classificate in nomi, aggettivi, avverbi, verbi e tutto il resto)  sia  digitando ex novo.
Bisogna prima registrarsi, gratuitamente.


Share

Post-it online

www.edistorm.com
Nella mia spasmodica ricerca di una cosa particolare sto trovando tantissimi servizi on line validi per la didattica, come Edistorm (www.edistorm.com), che consente di creare e condividere post-it a cui, lavorando collaborativamente, si può anche assegnare un feedback (nella versione a pagamento, immagino: da sola e gratis non ho potuto sperimentare).
Me lo appunto qua come un post-it, appunto!


Share

lunedì 15 agosto 2011

StageDProject per cartoon 3d

stagedproject.com
Una risorsa carina è StageDProject (stagedproject.com).
Cliccando su Try It vedremo che si dovrà installare Unity Web Player per la visualizzazione 3d, quindi sceglieremo il personaggio (che vestiremo e a cui daremo una certa gestualità), lo scenario, eventuali altri personaggi, quindi inseriremo il testo nelle vignette.
Il risultato della mia rapida prova è qua: stagedproject.com/comic?id=1313429185.


Share

Cacoo

cacoo.com
Cacoo (cacoo.com) crea diagrammi anche collaborativi online; bisogna effettuare la registrazione per testare il prodotto (cacoo.com/signup, anche tramite Facebook).
Una volta effettuato l'accesso, ci si ritrova un pannello con grafici modificabili, mentre se scegliamo Crea nuovo grafico (in italiano) visualizziamo una pagina bianca e la galleria degli elementi inseribili (prevista anche la sezione UML).
Ci sono anche immagini utili per realizzare la piantina di un ufficio o di un'aula.





Utile la rassegna nel post 7 Free Online Tools For Creating Flow Charts, Diagrams, Floor Plans And More su www.visual-blast.com. Share

Ancora Charts...

Mi sono dovuta registrare per la versione di prova gratuita (30 giorni) di Gliffy (www.gliffy.com), che fornisce le seguenti opzioni:
Ho così pensato che potesse essere interessante realizzare un diagramma di Venn per rappresentare analogie e differenze di 3 correnti letterarie: ecco una bozza (anche qui per il contenuto ci sarebbe da lavorare con lucidità, cosa che in questo momento non posso proprio fare).



Share